Barbari di Lemuria

20 04 2011

E strano come a volte cerchi qualcosa per settimane e non la trovi poi mentre stai cercando tutt’altro  ecco che all’ improvviso ti appare tra le mani. qualche tempo fa tavo cercando in rete qualche Gioco Di Ruolo amatoriale, qualcosa di semplice, che ritornasse un po alle origini del GDR, senza somigliare troppo a tutti quei Retrocloni del Vecchio D&D che ultimamente spuntano come l’erba cattiva e lo copiano in maniera spudorata. Io ero alla cerca  invece  di  qualcosa che mi desse le stesse emozioni dei gioci di un tempo e non i Giochi di un tempo.  Quando ormai le speranze erano perse, come avviene  nei migliori Romanzi Fantasy, ecco che qualcsa accade. questo qualcosa si chiama   BARBARIANS OF LEMURIA.  BOL  è un gioco quasi totalmente sconosciuto in italia ( ovvio!!! non è D&D ) è un gioco che richiama i canoni della vecchia Sword & sorcery Dei romanzi di Howard, Lieber, Morcook,  e in particolare ai romanzi Thongor di Lin Carter, da cui trae l’ambientazione. i Personaggi si muovono  un mondo post-apocalittico regredito alle Barbarie , dove uomini dall’ ingeno affilati quanto al spada e dal coraggio enorme quanto i muscoli si battono con stregoni potentissimi e malvagi in cripte sotterranee o in rovine dimenticate.

Il sistema di gioco è quantomai fine,  si basa sul lancio di 2D6 ai quali vengono aggiunti dei modificatori a seconda di che azione si vuole compiere. nel Gioco  si tralascia completamente la difficoltà del sistema a skills per un approccio piu diretto e piu se Vogliamo Old School. Viene introdotto  il concetto delle  carriere che danno in definitiva  una idea astratta di quello che il personaggo sa o è in grado di fare.  una cosa molto divertente e che a mio avviso calza a pennello nel  genere della Sword & Sorcery, è l’assenza dei  costi per l’ equipaggiamento,  il personaggio ha tutto il necessario per l’avventura. I Px sono dati, non solo in base all’ interpretazione durante l’avventura, ma anche in base al modo in cui il Personaggio sperpera l’immane somma di ricchezze che ha conquistato nella sua precedente avventura.  tutto  l’artwork interno è a mio avviso Stupendo, non solo perchè è di ottima qualitàma sopratutto perche trasmette queli feeling “Conanesco” che da troppo tempo manca in questo Hobby, o almeno manca al sottoscritto.

non mi dilungo molto sul sistema se volete provarlo ce nè una versione gratuita in rete a questo indirizzo http://www.1km1kt.net/rpg/barbarians-of-lemuria

Quello di cui mi rammarico è che questo gioco è veramente sconosciuto qui in italia, non ne ha parlato praticamente nessuno nemmeni i siti specializzati, ed è un  peccato perchè per una volta tanto bisognerebbe premiare  un gioco che  onora un genere  ormai quasi scomparso.  Faccio quindi i miei complimenti all’ autore e ai suoi collaboratori e che magari un giorno non riesca a trovare tempo per farne una traduzine.

Advertisements

Actions

Information

One response

16 04 2016
Vaag Falkner

Davvero un gran bel gioco. il mio preferito (e ne ho visti un po’…). sono d’accordo col tuo articolo, tranne che sull’artwork: l’edizione tedesca, in quella sì che l’artwork spacca. trova la comunità su g+. facciamo una partita!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




%d bloggers like this: